TORTA DI FAGIOLI NERI E CIOCCOLATO

>

torta di fagioliQuesta torta è buona e contiene ingredienti salutari.
L’albume è ricco di proteine, minerali come magnesio e potassio, vitamine del gruppo B e triptofano, un aminoacido essenziale, precursore della serotonina e della melatonina, che fanno diminuire lo stress.

I fagioli neri contengono proteine e fibre, che contribuiscono ad abbassare il colesterolo cattivo nel sangue.
Il cioccolato e il cacao contengono anch’essi serotonina e danno il buon’umore.
Il miele ha proprietà antiossidanti e anti infiammatorie.
La cannella e i chiodi di garofano hanno proprietà disinfettanti e regolano il livello di zucchero nel sangue.
Quindi questa torta non solo soddisfa il desidero di dolci, ma fa anche bene!

Ingredienti:
– 500 g di fagioli neri secchi
– 200 g di fiocchi d’avena frullati
– 12 chiodi di garofano macinati
– 2 cucchiaini di cannella in polvere
– 1 bustina di lievito per dolci
– 4 chiare d’uovo
– 50 g di cioccolato fondente + 200 g per coprire la torta
– 50 g di cacao amaro in polvere
– 150 ml latte/latte vegetale (mandorla, riso, soia…)
– 1 cucciaio di olio di cocco (o un altro olio dal sapore delicato)
– 6 cucchiai di miele
– 1 pizzico di sale
– Un po’ di rum o altro liquore.

Esecuzione:
Lasciate a bagno i bagioli neri per tutta la notte, poi fateli bollire per 50 minuti (finchè diventano morbidi).
Lasciate raffreddare i fagioli, poi frullateli con l’aiuto di un po’ di latte.
Preriscaldate il forno a 180°.
Frullate i fiocchi d’avena con i chiodi di garofano e teneteli da parte.
Tagliate 50 g di cioccolato fondente in piccoli pezzi.
Mescolate la crema di fagioli con tutti gli altri ingredienti.
Stendete l’impasto in una teglia foderata con carta da forno.
Infornate la torta per 30 minuti.
Lasciatela raffreddare.
Spruzzate la torta di rum o di un altro liquore che preferite (secondo me il rum non copre il sapore delle spezie, ma lo esalta).
Fondete 200 g di cioccolato fondente e qualche cucchiaio di latte (al microonde o a bagnomaria) e mescolate bene.
Spalmate il cioccolato fuso sulla torta.
Lasciatela nel frigorifero per almeno mezz’ora prima di servirla. (Secondo me è migliore dopo qualche ora)

Questa torta è priva di colesterolo e glutine, sazia a lungo e può essere usata anche da chi è vegan (evitando il latte).
Ha la consistenza che ricorda il castagnaccio e un sapore delicato, ovviamente speziato.
Se non vi piacciono i chiodi di garofano e/o la cannella, potete usare la vaniglia o la scorza d’arancio.

A mio figlio, che è un critico affidabile, è piaciuta 🙂

About Tania Ansaldi 466 Articles
Come quasi tutte le donne ho sperimentato per anni ogni tipo di dieta e intruglio per dimagrire, patendo molta fame. Ultimamente é cambiato qualcosa nella conoscenza e nella percezione del nostro organismo, e una sana dieta é diventato sinonimo di alimentazione salutare, per vivere meglio, che dura tutta la vita e che limita le nostre privazioni. Mangiare sano e fare un moderato esercizio fisico aiuta a vivere meglio. Mi sono appassionata a questi argomenti, e più li conoscevo, più mi accorgevo che c’era molto altro da scoprire, fino a quando mi sono resa conto che tutte le informazioni che mi hanno aiutata a conoscermi meglio potevano essere utili anche ad altri, e le racconto su questo blog.

9 Comments

  1. Mi sono accorto che da quando leggo questo blog sto sviluppando una coscienza critica sull’alimentaione.
    Lavoro in un bar, oggi una cliente, indicando un bombolone, mi ha chiesto cosa ci fosse dentro.
    Ho detto:
    “Zuccheri, grassi animali, olii polinsaturi e coloranti”.
    Solo dal suo sguardo ho capito, poi, che parlava della marmellata…

  2. io ho fatto la torta a tofu e cioccolato e’ deliziosa!….l’ho mangiata a colazione prima di andare in palestra e’ una fonte di proteine e grassi che ti danno carica per andare in palestra…la consiglio a chiunque ed e’ facile da preparare….

Leave a Reply