LE VIRTU’ DI FRANKLIN, SEMPRE ATTUALI

>

Capita  di leggere qualcosa sulla vita di alcune persone che sono riuscite a fare tantissimo, e viene da chiedersi come avranno fatto?!?!
Il giorno è di 24 ore per tutti, perché loro sono riusciti (o riescono) a fare tante cose e a me sembra di non avere mai tempo abbastanza?!?

Evidentemente si tratta di organizzazione, priorità, determinazione etc.

BENJAMIN FRANKLIN, per esempio,  è  rimasto alla storia per essere stato scienziato, politico, giornalista, autore, diplomatico, inventore, protagonista della Rivoluzione americana, ha studiato e fatto esperimenti con l’elettricità, ha studiato anatomia e meteorologia, ha inventato il parafulmine e l’ora legale e chi sa quali altre cose.

Nel 1726, nel corso di un viaggio in nave da Londra a Filadelfia, ha ideato un sistema di 13 virtù. Un preciso schema che ha seguito  per molti anni, fino alla naturale assimilazione di 13 virtù, per perfezionare la propria condotta morale.

Prendeva una virtù e si impegnava con disciplina per una settimana, registrando su un grafico ogni trasgressione. Finito il ciclo di 13 settimane, ripeteva il percorso virtuoso, per un totale di 4 volte nel corso dell’anno.

Le sue “virtù” rimangono fonte di ispirazione anche a distanza di quasi 3 secoli!

  1. Temperanza: “Non mangiare a sazietà e non bere fino a diventare euforico.”
  2. Silenzio: “Non parlare se non per recar beneficio a te stesso o ad altri. Evita i discorsi futili”. Il silenzio è anche una tecnica per sviluppare la propria forza di volontà ed è una buona occasione per riflettere, invece di riempire il nulla con le nostre parole. Se continui a parlare, ripeti ciò che sai già, ma se ascolti avrai l’occasione di imparare qualcosa di nuovo – diceva un saggio (forse il Dalai Lama?).
  3. Ordine: “Ogni tua cosa abbia il suo posto, a ciascuna delle tue attività dedica il giusto tempo”. L’ordine dell’ambiente è sinonimo del nostro ordine mentale. Infatti è stato dimostrato che il disordine conduce a stress.
  4. Determinazione: “Stabilisci di fare ciò che devi fare. Esegui senza esitazione quanto hai deciso”. Se porti a termine ciò che decidi di fare, vivi meglio perché hai più fiducia in te stesso e autostima.
  5. Parsimonia: “Non spendere se non per far del bene a te stesso o ad altri, vale a dire non sprecare niente”. Fondamentale per mettere le basi della tua tranquillità finanziaria. (“Ogni soldo risparmiato è un soldo guadagnato”).
  6. Operosità: “Non perdere tempo. Sii sempre impegnato in qualcosa di utile. Evita ogni azione superflua”. Un segreto per raggiungere i tuoi obiettivi con efficacia.
  7. Sincerità: “Non ricorrere a sotterfugi che possono causare danno. I tuoi pensieri siano innocenti e giusti e tali rimangano quando decidi di esprimerli”. Le bugie complicano sempre la vita, specialmente se non stai tanto bene con la memoria.
  8. Giustizia: “Non offendere nessuno, facendogli un torto o trascurando il dovere di fargli del bene”. Vivrai libero come una farfalla, specialmente se sei soggetto ai sensi di colpa.
  9. Moderazione: “Evita gli estremi. Trattieniti dal risentirti dei torti per come pensi che meriterebbero”.
  10. Pulizia: “Non tollerare alcuna sporcizia nel corpo, negli abiti o in casa”.
  11. Tranquillità: “Non agitarti per le inezie o per gli accidenti comuni e inevitabili”. Concentriamoci solo su ciò su cui abbiamo il controllo.
  12. Castità: ”Di Venere usa raramente, solo per mantenere la salute o procreare, mai fino a saziarti, a infiacchirti o a pregiudicare la tua o altrui pace o reputazione”.
  13. Umiltà: “Imita Gesù e Socrate”.
About Tania Ansaldi 483 Articles

Come quasi tutte le donne ho sperimentato per anni ogni tipo di dieta e intruglio per dimagrire, patendo molta fame.

Ultimamente é cambiato qualcosa nella conoscenza e nella percezione del nostro organismo, e una sana dieta é diventato sinonimo di alimentazione salutare, per vivere meglio, che dura tutta la vita e che limita le nostre privazioni.

Mangiare sano e fare un moderato esercizio fisico aiuta a vivere meglio. Mi sono appassionata a questi argomenti, e più li conoscevo, più mi accorgevo che c’era molto altro da scoprire, fino a quando mi sono resa conto che tutte le informazioni che mi hanno aiutata a conoscermi meglio potevano essere utili anche ad altri, e le racconto su questo blog.

Be the first to comment

Leave a Reply