LA DIETA DI GENNAIO

>

Il mese di gennaio è sinonimo di dieta. Dopo gli eccessi di fine anno, ma anche spinti dai buoni propositi per l’anno nuovo, il mese di gennaio è il mese della dieta.
Non è una dieta vera e propria, più che altro è uno stile di vita. Ecco dunque alcune semplici regole di base che tutti possiamo seguire per migliorare la salute, ma anche per perdere qualche chilo  in attesa della primavera:

  1. Mangia lentamente, con calma, e mastica bene ogni boccone. Questo ti aiuterà a capire quando sei sazio e a fermarti. Bevi un bicchiere d’acqua o di tè durante il pasto, a piccoli sorsi, così il senso di sazietà arriverà prima.
  2. Elimina i cibi raffinati ( zucchero, pane, pasta e riso bianchi). Questi offrono pochissimi nutrienti e quindi la fame torna presto a farsi sentire e si introducono altre calorie che si trasformano subito in grasso corporeo. I cereali integrali contengono micronutrienti preziosi per il nostro organismo (minerali, vitamine) e fibre, che fanno assorbire lentamente le sostanze nutritive e ci fanno sentire sazi più a lungo. Cerca alternative più salutari allo zucchero bianco: sciroppo d’acero, miele, zucchero di cocco o zucchero integrale di canna, stevia etc.
  3. Cerca di dormire a sufficienza. La stanchezza stimola l’appetito, specialmente il desiderio di dolci e grassi saturi. Ideale sarebbe andare a dormire presto (alle 22) e svegliarsi presto la mattina (alle 6), così avrai tempo per fare una buona colazione e il tuo programma di attività fisica. Così facendo sarai in forma per tutto il giorno.
  4. Consuma grassi. Essendo ricchi di calorie, i grassi vengono spesso eliminati dalla dieta, ma i grassi sono indispensabili per il metabolismo e privarsene è un grave errore. I grassi servono per il funzionamento degli organi e aiutano a dimagrire, a patto che si scelgano grassi “buoni”, come quello del pesce, avocado, olio d’oliva, frutta secca e semi come quelli di zucca o di girasole.
  5. Consuma 5-6 piccoli pasti al giorno, cioè 3 pasti principali e 2-3 spuntini. Questo aiuta a mantenere un livello costante di zuccheri nel sangue e quindi di energia. In più terrai la fame sotto controllo e non avrai degli eccessi alimentari. Scegli degli snack senza zucchero, per esempio frutta secca o disidratata, humus, carote, sedano, mele etc.
  6. Mangia proteine a ogni pasto, come ci ha insegnato Chris Powell. Questa è in realtà la regola più importante della dieta, perché le proteine sono essenziali per lo sviluppo e la riparazione dei muscoli. I muscoli sono la nostra fornace che brucia le calorie! Inoltre le proteine tengono lontana la fame per molto tempo. Gli esperti raccomandano pesce, pollo, formaggio magro o frutta secca a ogni pasto.
  7. Fai attività fisica 5-6 volte alla settimana, con regolarità (almeno 30 minuti di camminata veloce ed esercizi a corpo libero, tipo squats, piegamenti, affondi, addominali etc.)

 

 

About Tania Ansaldi 457 Articles
Come quasi tutte le donne ho sperimentato per anni ogni tipo di dieta e intruglio per dimagrire, patendo molta fame. Ultimamente é cambiato qualcosa nella conoscenza e nella percezione del nostro organismo, e una sana dieta é diventato sinonimo di alimentazione salutare, per vivere meglio, che dura tutta la vita e che limita le nostre privazioni. Mangiare sano e fare un moderato esercizio fisico aiuta a vivere meglio. Mi sono appassionata a questi argomenti, e più li conoscevo, più mi accorgevo che c’era molto altro da scoprire, fino a quando mi sono resa conto che tutte le informazioni che mi hanno aiutata a conoscermi meglio potevano essere utili anche ad altri, e le racconto su questo blog.

Be the first to comment

Leave a Reply