I GLUCIDI: UN’ENERGIA IMMEDIATA

>

Per poter svolgere le sue funzioni vitali, il nostro organismo ha bisogno di elementi chimici e di energia, che noi prendiamo dagli alimenti.
Grazie ai processi digestivi, gli alimenti vengono scomposti in nutrienti, cioè sostanze che il nostro organismo è in grado di assimilare. I nutrienti si dividono in 3 categorie principali: glucidi, proteine e grassi. Tutti sono ugualmente importanti per il nostro organismo.

I GLUCIDI, o zuccheri, hanno una funzione energetica. Si tratta di carboidrati semplici, cioè a rapido assorbimento, che si trovano in cibi come zucchero comune, frutta, latte, patate, prodotti da forno, gelati, marmellate ecc., e di carboidrati a lento assorbimento, come pane, pasta, cereali, riso (preferibilmente integrali) e legumi.
I cereali forniscono anche la fibra, indispensabile per il buon funzionamento del transito intestinale.
I legumi contengono carboidrati e fibra, ma anche proteine di un buon valore biologico. Insieme ai cereali formano una combinazione paragonabile alle proteine animali, con il vantaggio che sono prive di colesterolo. Devono però essere consumati in sostituzione di una parte di glucidi come pasta, patate o riso.

Una dieta bilanciata non deve eliminare i carboidrati, che sono una fonte di energia più immediata.
La proporzione ideale è di circa il 50% dell’aporto calorico giornaliero, distribuito durante la giornata.

About Tania Ansaldi 467 Articles
Come quasi tutte le donne ho sperimentato per anni ogni tipo di dieta e intruglio per dimagrire, patendo molta fame. Ultimamente é cambiato qualcosa nella conoscenza e nella percezione del nostro organismo, e una sana dieta é diventato sinonimo di alimentazione salutare, per vivere meglio, che dura tutta la vita e che limita le nostre privazioni. Mangiare sano e fare un moderato esercizio fisico aiuta a vivere meglio. Mi sono appassionata a questi argomenti, e più li conoscevo, più mi accorgevo che c’era molto altro da scoprire, fino a quando mi sono resa conto che tutte le informazioni che mi hanno aiutata a conoscermi meglio potevano essere utili anche ad altri, e le racconto su questo blog.

Be the first to comment

Leave a Reply