COME (RI)TROVARE LA MOTIVAZIONE

>

Ti capita di sentirti bloccato, insicuro, hai paura di fallire o semplicemente non hai nessuna voglia di fare una certa attività, nel nostro caso attività fisica?
Andrea Giuliodori, autore del blog EfficaceMente, ti suggerirebbe di ritrovare la motivazione con il metodo del divano: alza il c..o da quel divano e mettiti a lavorare 🙂

In realtà il metodo di Andrea prevede 3 attività:

1) Lavora solo per 7 minuti. E’ una tecnica di persuasione più efficace al mondo: “Breach Tecnique”, ideata dal prof. Roberto Cialdini, autore del libro “Le armi della persuasione”. Il cervello, spinto dal bisogno di coerenza, cerca sempre di portare a termine le attività iniziate: la voglia di fare qualcosa aumenta esponenzialmente una volta che avrai iniziato a farlo.
Prova, in fondo sono solo 7 minuti.
Io la trovo fantastica, tante volte mi sono detta “anche pochi minuti sono meglio di niente” e poi mi sono trovata a fare 45 minuti di ginnastica.

2) Pensa in termini negativi all’esito che avrai se non ti darai da fare: un corpo fuori forma, un esame non superato o un altro tipo di lavoro finito male. Il pessimismo non sempre viene per nuocere. Pensare in negativo può rappresentare una spinta molto forte per ritrovare la motivazione: più pensi che sia dannoso il non agire e più sarai portato a farlo (senza aspettare all’ultimo momento!).

3) Concentrati su un obiettivo a breve termine, non su quello a lungo termine.
“Non devi partire con l’idea di costruire un intero muro, parti dicendo adesso metto giù questo mattone nel modo migliore che mi riesce e continua a fare così ogni singolo giorno. Prima che te ne accorga, avrai terminato il tuo muro” – Will Smith.
Più rispetterai i tuoi impegni, più fiducia avrai in te stesso e più sarai motivato a continuare!

Non devi essere grande per iniziare, ma devi iniziare per essere grande– Zig Ziglar

About Tania Ansaldi 480 Articles

Come quasi tutte le donne ho sperimentato per anni ogni tipo di dieta e intruglio per dimagrire, patendo molta fame.

Ultimamente é cambiato qualcosa nella conoscenza e nella percezione del nostro organismo, e una sana dieta é diventato sinonimo di alimentazione salutare, per vivere meglio, che dura tutta la vita e che limita le nostre privazioni.

Mangiare sano e fare un moderato esercizio fisico aiuta a vivere meglio. Mi sono appassionata a questi argomenti, e più li conoscevo, più mi accorgevo che c’era molto altro da scoprire, fino a quando mi sono resa conto che tutte le informazioni che mi hanno aiutata a conoscermi meglio potevano essere utili anche ad altri, e le racconto su questo blog.

Be the first to comment

Leave a Reply