A CONTI FATTI NON CONVIENE

>

 

biscottiStanotte ho dormito poco e male. Nonostante questo sono uscita per fare la mia camminata. Molte volte mi capita di non avere tutta questa voglia di camminare, ma so che quando torno mi sento rinvigorita e soddisfatta.
Oggi faceva quel caldo un po’ umido e confesso che mi sentivo un po’ fiacca. Nonostante questo, con le cuffie e il mio corso di spagnolo, ho camminato per quasi un’ora e mezzo. La mia applicazione dice che ho fatto 10.251 passi, 6,55 km e che ho bruciato 287 calorie.
Stavo per mangiare un biscotto quando mi è caduto l’occhio sui valori nutrizionali: ogni biscotto ha 68 calorie! Quando prendi un caffè, fai in fretta ad aggiungere anche due biscotti, no? Significa 140 calorie! Significa recuperare metà di quello che ho bruciato faticosamente! Significa che devi camminare 43 minuti per bruciare dupanino con frittatina agli zucchinie biscotti!! Senza contare che questi biscotti sono del tipo integrale, meno calorico.
Guardiamo un altro aspetto. Cosa significa mangiare due biscotti, cosa ti rimane? Finiscono in un momento e di certo non ci saziano, vero? Inoltre contengono principalmente zuccheri e gli zuccheri vanno subito nel flusso sanguigno, provocando un innalzamento della glicemia. Il nostro organismo non sta bene con molto zucchero nel sangue e quindi il pancreas  comincia a produrre insulina per abbassarlo.  Un livello basso di zucchero nel sangue, però, viene interpretato come se stesse scarseggiano l’energia e mette il allarme il nostro corpo, che richiede altri zuccheri attraverso un nuovo desiderio di mangiare. E il circolo si ripete.
Come evitare tutto questo? Facendo una scelta più intelligente! Con 140 calorie (l’equivalente di 2 biscotti) possiamo avere un panino che contiene carboidrati buoni (pane integrale), proteine (una frittatina agli zucchini), vitamine (insalata, cetriolo, pomodoro) e pepe di Cayenna, che fa bruciare più grassi e inibisce l’appetito  . Questo mix di nutrienti ha un indice glicemico contenuto e quindi non richiede la secrezione dell’insulina e il livello di zucchero nel sangue si mantiene costante.
Il panino ci nutre, ci dà energia e ci sazia a lungo.
Questo è fondamentale da sapere e mettere in pratica soprattutto se siamo in sovrappeso o abbiamo problemi di obesità, ma anche quando vogliamo mantenere il peso raggiunto (faticosamente).

Pensateci e fate in modo di  non tenere in casa biscotti, merendine, patatine ecc., per evitate tentazioni! Di solito io lo faccio, ma questa volta mi scappò 🙂

About Tania Ansaldi 475 Articles
Come quasi tutte le donne ho sperimentato per anni ogni tipo di dieta e intruglio per dimagrire, patendo molta fame. Ultimamente é cambiato qualcosa nella conoscenza e nella percezione del nostro organismo, e una sana dieta é diventato sinonimo di alimentazione salutare, per vivere meglio, che dura tutta la vita e che limita le nostre privazioni. Mangiare sano e fare un moderato esercizio fisico aiuta a vivere meglio. Mi sono appassionata a questi argomenti, e più li conoscevo, più mi accorgevo che c’era molto altro da scoprire, fino a quando mi sono resa conto che tutte le informazioni che mi hanno aiutata a conoscermi meglio potevano essere utili anche ad altri, e le racconto su questo blog.

2 Comments

  1. Ottima riflessione. Io ho appena fatto 20 vasche in piscina e volevo farmi un caffé, ma dopo aver letto questo articolo mi sono fatto un the senza zucchero!

Leave a Reply